Sabato 25 novembre 2017 – ore 18

La musica e gli strumenti della tradizione popolare bergamasca

 

Valter

 

Il concerto – conferenza vuole essere un viaggio attraverso il ricco patrimonio legato alla cultura musicale popolare bergamasca.

Si parla di baghèt, della musica delle campane a festa conosciuta come “l’allegrezza”, di campanine, di sivlì (i flauti della Valle Imagna)

Tale patrimonio è nato e si è evoluto in un percorso iniziato secoli fa, ed è arrivato sino a noi grazie agli ultimi informatori del mondo contadino, riuscendo a vincere la fragilità di una cultura sostanzialmente orale, legata al labile filo della memoria.

Durante l’incontro si proiettano filmati, si eseguono musiche, si mostrano gli strumenti, si parla di suonatori, balli, storie, si potranno provare cornamuse, flauti e campanine, verrà cioè tracciato un percorso che introduca alla ricchezza del patrimonio legato alla musica ed agli strumenti della tradizione orobica.

 

Valter Biella (relatore): cornamuse, campanine, flauti

Giusi Pesenti: percussioni popolari e di fantasia, canto

Alberto Rota: violino, cornamuse, percussioni

Giampiero Crotti: fisarmonica, cornamusa, chitarre

Ingresso gratuito