ilaria foto

Ilaria Magrini, mezzosoprano.

Laureata con il massimo dei voti presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano sotto la guida del M° Marina Giorgio. Nel 2017 ha vinto il PRIMO PREMIO ASSOLUTO per miglior esecuzione musica sacra al CONCORSO LIRICO INTERNAZIONALE “ S. Gianna Beretta Molla” e a maggio del 2018 ha vinto PRIMO PREMIO, PREMIO MIGLIOR INTERPRETAZIONE e DIPLOMA D’ONORE al CONCORSO LIRICO INTERNAZIONALE “NICOLA DI STEFANO”.

Nel 2018 ha debuttato il ruolo di Zia Principessa nell’opera “Suor Angelica” di Puccini presso la Sala Verdi di Milano diretta dal Maestro Marco Alibrando. Precedentemente ha studiato con i Maestri Elvina Ramella, Bernadette Manca di Nissa, Philip Pratt, Armando Krieger.

Ha cantato presso i Teatri: “Bunka Kaikan” di Tokio, nei più importanti Teatri Lirici del Giappone come quelli di Hiroshima, Osaka, Nagoya; Teatro “Donizetti” di Bergamo, “Coccia” di Novara, “Alfieri” di Asti, il Teatro Sociale di Brescia, Teatro di Pegognaga (Mn), Teatro Don Bosco di Pavia.

Vincitrice del Concorso per Solisti della Cappella Musicale S. Maria Maggiore di Bergamo ha nel proprio repertorio numerosi brani che spaziano dal gregoriano alla polifonia del 1900, realizzati a parti reali in occasioni delle festività e nell’Ordinarium della Suddetta Basilica.

E’ solista nella Cappella Musicale del Santuario di Concesa (MI) che si esibisce con Orchestra e con la quale, diretta dal M° A. M. Motta, ha eseguito: Via Crucis di Liszt, Messa K427 di Mozart, Messa in Sol Maggiore di Schubert, Messa Misericordiae Domini di Rheinberger, Stabat Mater di Pergolesi.

Appassionata di liederistica e musica sacra, nel 2016 ha eseguito il ciclo mahleriano dei “Ruckert Lieder” presso Villa Tasso a Bergamo in duo con il M° Paolo Ongis. Ha eseguito lo Stabat Mater di Pergolesi accompagnata dall’Orchestra “Incanto Armonico”, ripresa in diretta televisiva in presenza ed in onore del Cardinale Re. Semifinalista al IV Concorso Internazionale di Musica Sacra di Roma.

Ha interpretato i Liebeslieder op. 52 di Brahms presso Accademia S. Cecilia di Bergamo.

Accompagnata da orchestra diretta dal Maestro Edmondo Savio ha cantato Missa Brevis KV 194 di Mozart presso Basilica di Brescia.

Nel 2013 è stata contralto solista: nella Messa di Beatificazione di Don Luca Passi presso Cattedrale di San Marco a Venezia; nella “Messa” di Mayr presso Basilica di Santa Maria Maggiore di Bergamo e presso Cattedrale di Ingolstad in Germania; nel “Salve Regina” di Pergolesi per soprano e contralto e quintetto d’archi presso Basilica di S. Ivo alla Sapienza a Roma.

Nel 2014 ha eseguito il ciclo Dichterliebe di Schumann presso “Casa Armena” a Milano per la “Rassegna Schumann”.

Ha al suo attivo numerosi concerti di musica barocca nei quali ha eseguito arie tratte da “Juditha Triumphans” di Vivaldi, Stabat Mater di Cafora e Dixit Dominus di Vivaldi.

Lavora dal 2008 come artista del coro presso “Teatro Donizetti” di Bergamo.

Da dieci anni si dedica all’insegnamento del canto lirico, moderno e della recitazione ed è la fondatrice della “Compagnia dell’Auriga” con il quale realizza Musical inediti che hanno come protagonisti i suoi allievi.